bg-1920×240-trasporti
GALLARATE
TRASPORTI URBANI

Trasporti avvertenze

Norme per i viaggiatori

Delibera DCA n. 327 del 30/11/1983

Documenti di viaggio

    • Il passeggero è tenuto ad acquistare il biglietto presso le biglietterie autorizzate, convalidarlo prima della fermata successiva nell’apposita obliteratrice e conservarlo fino al momento della discesa.
    • Eventuali malfunzionamenti dell’obliteratrice devono essere segnalati tempestivamente al conducente.
    • Tutti i documenti di viaggio devono essere mostrati su richiesta al personale preposto.

INFRAZIONI AL REGOLAMENTO:

  • Chiunque venga trovato sprovvisto di biglietto o comunque in possesso di documento non valido o scaduto incorre in una sanzione amministrativa oltre al pagamento del biglietto a tariffa ordinaria.
  • La direzione si riserva di denunciare all’autorità giudiziaria i soggetti recidivi e le irregolarità che rivestono carattere di frode.
  • I bambini di statura inferiore al metro usufruiscono del trasporto gratuito se accompagnati da un adulto munito di documento di viaggio valido, purché non occupi posto a sedere.
  • Il passeggero che accompagna più di un bambino di cui al punto precedente deve acquistare un biglietto per ogni due bambini.

Trasporto di cose

  • Il passeggero può trasportare gratuitamente una sola borsa o valigia il cui lato maggiore sia inferiore ai cm. 50.
  • E’ consentito il trasporto di un massimo di due colli a mano per passeggero.
  • E’ vietato il trasporto di oggetti ingombranti o pericolosi, ad eccezione dei passeggini pieghevoli, strumenti musicali non eccedenti i cm. 115x50x20.
  • Per gli sci é consentito il trasporto di un solo paio per passeggero previo pagamento del biglietto.
  • Fucili da caccia possono, essere trasportati gratuitamente, purché scarichi e contenuti nell’apposita custodia o appeso alla spalla da persona munita di regolare licenza di caccia.

Trasporto animali

  • Il passeggero può portare con sé, previo acquisto del biglietto, un cane di piccola taglia, purchémunito di museruola a paniere e tenuto in braccio in modo da non arrecare molestie agli altri passeggeri.
  • I cani guida per ciechi sono ammessi a viaggiare gratuitamente senza limitazione alcuna.
  • I cani da caccia sono ammessi al trasporto se l’accompagnatore, previo pagamento di un biglietto a tariffa ordinaria, è in possesso di licenza di caccia. Possono usufruire del servizio fino alle ore 8.00 e dopo le ore 20.00.

Comportamento in vettura

  • I passeggeri sono tenuti a salire o scendere dai bus dalle porte prescritte a tale uso; a sorreggersi agli appositi sostegni o maniglie durante la marcia della vettura.
  • Le fermate sono a richiesta azionando per tempo l’apposito pulsante, mentre a terra facendo un gesto con la mano.
  • I passeggeri sono tenuti a non rivolgersi al conducente se non nel caso di assoluta necessità, non distogliendolo in nessun modo dalla guida.
  • Sugli autobus è vietato fumare ai sensi della legge n. 3 del 16 gennaio 2003 art. 51 e successive integrazioni e modificazioni. Ai trasgressori sarà applicata una sanzione amministrativa da € 27,50 a € 275,00 (la misura della sanzione è raddoppiata qualora la violazione sia commessa in presenza di donna in evidente stato di gravidanza o di lattanti o bambini fino a 12 anni).